Armonia di base

L’arte dei suoni

Se la musica viene definita “l’arte dei suoni”, il corso Armonia di base ha lo scopo di fornire gli strumenti per comprendere come tale arte si sia evoluta attraverso i secoli. Grazie all’approccio analitico e laboratoriale sui brani scelti dal patrimonio storico sarà possibile avvicinarsi al meccanismo che regola armonia, linguaggio, struttura e forma, permeando collegamenti con la storia, la teoria e l’acustica musicale; inoltre costituirà un valido supporto per un’interpretazione consapevole dei brani affrontati nel proprio percorso strumentale ed un’utile introduzione al mondo della composizione.

 Stefano Carloni  si è formato musicalmente diplomandosi in Composizione presso il Conservatorio di Cesena, in Pianoforte e Tastiere presso il CPM Music Institute di Milano e qualificandosi come Operatore di laboratori musicali e teatrali all’ Accademia Teatro alla Scala di Milano. Ha realizzato musiche per spettacoli operistici tra i quali Re Enzo e Caffè Bach, partecipando con le sue composizioni ad eventi come Ravenna Festival e Soundscape, e commissionato da orchestre come l’Internazionale Italiana. Ha scritto la colonna sonora del film Esperienze Esino e di numerosi video d’autore. Si occupa inoltre di produzioni in studio e insegna musica nelle scuola Secondaria di I grado e Primaria, Tecniche di scrittura e arrangiamento ai Cantieri Musicali Ancona ed è direttore della Corale polifonica Orfeo Burattini di Ancona. 

L’armonia fa parte di noi

L’armonia e la composizione musicale sono parte importante delle nostre vite. Anche se a volte non ce ne rendiamo conto la musica ci accompagna. Il corso si rivolge a tutti coloro che suonano già, che cominciano a suonare uno strumento o che vogliono approfondire l’armonia di un brano musicale per approfondire il linguaggio musicale e la sua creazione. Si andrà alla scoperta dei segreti che sono alla base delle grandi composizioni del passato e del presente, oltre che del brano che lo studente sta affrontando. Capire i processi armonici e creativi di grandi capolavori del passato e del presente sarà di grande stimolo ed aiuto agli studenti del corso, garantendo una crescita musicale e una maggiore comprensione di quello che suonano.

 Matteo Maria Salvo romano ma cesenate d’adozione, si diploma prima in Pianoforte, poi in Composizione col massimo dei voti presso il Conservatorio B. Maderna perfezionandosi al Mozarteum di Salisburgo. Si diploma inoltre brillantemente in Direzione di Coro presso il Conservatorio di Bologna. Ha ottenuto vari riconoscimenti in concorsi internazionali (Concorso Internazionale 2 agosto, Concorso Internazionale di musica sacra Papa Benedetto XVI, Concorso Internazionale di composizione Maurice Ravel) e da parte di grandi compositori del nostro tempo come Luis Bacalov (premio oscar per “Il Postino”), Christopher Young (Spider – Man 3), Pete Anthony (Harry Potter, X – Men). Suoi brani vengono suonati in tutta Europa da importanti interpreti come RTVE Orchestra, Lviv Chamber Orchestra, Maria Grazia Bellocchio, ContempoArtEnsemble, Kai Strobel, Orchestra B. Maderna. Si dedica ora alla musica applicata alle immagini.