Batteria Jazz-Pop

La batteria: un’orchestra di suoni

Ogni tamburo ha un carattere, ogni bacchetta esprime una sonorità: ora dolce e morbida per poi diventare secca e staccata. Il Batterista, posizionato sullo sfondo del palco in realtà sta cantando ogni nota dentro di se. E’ un tutt’uno con la voce del solista, interagisce, solido, in ogni sua variazione emotiva e sta guidando un intero gruppo.

Diego Sapignoli si è diplomato  in “Strumenti a Percussione”. E’ attivo dal 1993 con diversi  progetti musicali e collaborazioni più disparate. Ha suonato con:  Aidoru, Teatro Valdoca e Mariangela Gualtieri, John de Leo, Steve Piccolo. Con le band Sacri Cuori, Gang, Bevano Est, Hugo Race Fatalists. Con i Cantautori Vinicio Capossela, Nada, Lorenzo Kruger, Maldestro ( premio della critica Sanremo 2017) Emma Morton (finalista XFactor 2014). Con il Compositore Evan Lurie ( autore di molte colonne sonore dei film di Roberto Benigni), Con  Federico Mecozzi ( violinista di Ludovico Einaudi).  Ha suonato anche con: Damo Suzuki, Roy Paci, Frank London, Boban Markovic Orchestra, Xabier Iriondo (Afterhours) Massimiliano La Rocca, Riccardo Tesi Orchestra della Toscana.