Saxofono

Ascolta leggi e… suona

L’insegnamento del Sassofono, attraverso una programmazione integrata con l’Educazione Musicale, l’attività di Musica di Insieme, la Teoria e Lettura della musica, concorre all’acquisizione delle competenze musicali specifiche dello strumento e all’individuazione di livelli differenti, di traguardi da raggiungere in relazione alla situazione di partenza evidenziata da ciascun alunno. Il percorso didattico rivolto a bambini a partire dai 7-8 anni di età, ragazzi e adulti prevede fin dalla prima lezione l’utilizzo del proprio strumento “Sassofono” con l’accompagnamento di basi musicali tratte dal repertorio musicale classico e popolare. L’obiettivo, fin da subito, è quello di sviluppare nell’allievo l’aspetto ritmico, l’intonazione, la capacità di ascolto, anche eseguendo una semplice nota ma accompagnati da una vera e propria band.

Alessandro Fariselli è diplomato in sassofono presso il Conservatorio Statale di Musica Bruno Maderna di Cesena. E’ stato docente di sassofono jazz e improvvisazione jazz presso il Conservatorio Rossini di Pesaro e il Conservatorio B. Maderna di Cesena. La sua attività discografica e concertistica lo vede al fianco di artisti come Mario Biondi, con il quale ha inciso il CD e DVD “I Love You More”, Paolo Fresu, Raphael Gualazzi, Fabrizio Bosso, Tullio De Piscopo, Dave Weckl, Flavio Boltro, Gloria Gaynor, Karima, Stefano e Gianluca Nanni, Fabio Nobile, J. E. Yuille, Gian Marco Gualandi. 

Voci in sax

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare a suonare il sax, naturalmente il percorso sarà pensato ad hoc per ogni allievo in base alle proprie attitudini proponendo un approccio semplice, innovativo e divertente allo strumento, imparando gli elementi principali del linguaggio musicale e/o potenziandoli per raggiungere livelli e competenze di livello superiore. L’allievo, partendo da semplici nozioni, potrà imparare il linguaggio musicale e dello strumento e farlo suo anche per esprimere le proprie emozioni. Le lezioni potranno variare da 45 a 60 minuti in base alle esigenze di ogni allievo.

Innocenzo Oliva ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello in sassofono presso il Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera nel 2015 con il massimo dei voti e la Lode.Ha frequentato corsi di perfezionamento di sassofono con maestri illustri e ha ottenuto 7 Primi Premi assoluti e borse di studio in vari concorsi nazionali ed internazionali da camera e solistici; ha frequentato un corso di musicoterapia e nel 2022 ha conseguito la specializzazione per l’insegnamento di attività di sostegno agli alunni con disabilità della scuola secondaria di I grado con il massimo dei voti. Ha collaborato con numerose orchestre e ha effettuato numerosi concerti con varie formazioni come duo da camera, quartetti, sestetti, ensemble, big band collaborando anche con Ministero per i beni e attività culturali, Linea Verde Orizzonti RAI1, Panorama D’Italia, Club Rotary e con grandi maestri. Viene invitato regolarmente come commissario esterno nei Conservatori. Accanto alla sua intensa attività concertistica, attualmente è docente titolare di musica di scuola secondaria di I grado.

Il sassofono nella nuova didattica

Avvicinarsi allo studio del Saxofono con facilità grazie ad una didattica ricercata e personalizzata, sviluppare e affinare la dimensione affettiva, la musicalità e l’identità musicale educando la percezione uditiva. Dalla cura del ritmo, all’impostazione, alla qualità e intonazione del suono, alla gestione delle emozioni. Il repertorio sarà scelto e pensato per progredire tecnicamente e terrà in considerazione generi, stili e prassi secondo anche i gusti degli allievi. 

Cristina Roffi Si diploma in Saxofono al Conservatorio “B. Maderna” con il M° Lucy Derosier. Consegue il Biennio di II Livello in Didattica della Musica al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro.  Numerosi i concerti con orchestre sinfoniche e formazioni da camera in italia e all’estero (Africa, Germania, Svizzera, Austria, Francia). Ha insegnato musica per il Ministero degli Affari Esteri nella scuola di Addis Abeba (Etiopia) e collaborato come docente di Saxofono con il Conservatorio di Addis Abeba – Yared School of Music. E’ docente di Musica alla scuola secondaria di primo grado e Saxofono nel progetto regionale “Accordandosi” a Rimini.

A ciascuno il suo sax

Il corso è rivolto a tutti: dai bambini che vogliono approcciarsi allo studio della musica, agli adulti che vogliono coltivare la loro passione per questo strumento, a coloro che vogliono intraprendere un percorso accademico che li porti alla laurea in conservatorio. Il percorso didattico, al netto della tecnica di base, essenziale per un approccio efficace allo studio di questo strumento, sarà costruito e modellato sulle esigenze e sulle finalità preposte dagli allievi stessi, utilizzando in parallelo testi classici e testi e metodologie più moderne. 

Giacomo Toschi santasofiese di nascita, cesenate d’adozione, laureato con Lode in Sassofono nel 2019 presso il conservatorio “B. Maderna” di Cesena. Perfezionato presso il “Real Conservatorio Superior de Mùsica de Madrid”. La sua grande duttilità musicale lo ha portato a suonare in diversi contesti musicali: dall’orchestra alla banda sinfonica e alla big band, dal quartetto di sax al duo cameristico con pianoforte. Suona inoltre in diverse formazioni di musica leggera del territorio e ha collaborato con diverse compagnie teatrali. Nel 2019 ha tenuto un concerto da solista presso il teatro Verdi di Cesena con l’orchestra del conservatorio “B. Maderna” di Cesena. Nello stesso anno ha vinto la borsa di studio Rotary destinata ai migliori studenti del conservatorio “B. Maderna” di Cesena. Ha tenuto inoltre concerti in diverse formazioni in Spagna, Austria, Germania, Svizzera e Stati Uniti.

Sax

I corsi possono essere praticati da tutti: dai bambini dagli 8 anni in poi agli adulti che desiderino avvicinarsi e conoscere questi strumenti. Il programma di studio sarà scelto e adattato in base all’età e ai gusti personali di ciascun allievo, spaziando dalla musica classica e, soprattutto riguardo al sassofono, fino alla musica “leggera”, fornendo comunque una solida preparazione di base per affrontare eventualmente uno studio a livello professionale o per dilettarsi a livello amatoriale.

Verter Zauli si diploma nel 1981 presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna sotto la guida del M° Italo Capicchioni. Ha collaborato con il Teatro Alla Scala di Milano e il Teatro Comunale di Bologna. Nel 1985 vince il concorso per titoli ed esami per il posto in ruolo di insegnante di clarinetto presso l’Istituto Musicale A.Corelli di Cesena. Dal 2014 ne è il coordinatore.